H.KOENIG V5i recensione

Il marchio tedesco Koenig è poco conosciuto qui in Italia, ma sta emergendo soprattutto online grazie ai prezzi economici e alle caratteristiche avanzate. Nel 1960, in Germania, l’artigiano Helmut Koenig decide di dar sfogo alla sua passione per la meccanica nel suo laboratorio, e crea così un ventilatore. Grande e intuitivo ingegnere, con creatività espande la sua gamma di prodotti ed arriva in pochi anni al successo. Diffonde la propria produzione nelle fabbriche vicine e diventa noto a livello regionale. Oggi, questo marchio è diventato un punto di riferimento per quanto riguarda i piccoli elettrodomestici e la loro affidabilità. I prodotti H.Koenig, infatti, vengono sottoposti al marchio GS tedesco, indice di garanzia per la sicurezza degli elettrodomestici. Le tre parole chiave dell’azienda sono: affidabilità, efficienza, design. C’è da tenere di conto che i prodotti di questa azienda solitamente non hanno il manuale di istruzioni in italiano ed esistono pochi centri di assistenza sul territorio. I loro prodotti sono semplice da usare e duraturi quindi questo non dovrebbe essere un deterrente all’acquisto ma… uomo avvisato, mezzo salvato. Dopo questo breve ma necessario preambolo sulla storia di questo marchio in grande ascesa, andiamo quest’oggi a parlare dell’H.Koenig 5Vi.

Design e caratteristiche tecniche

Offerta
h.koenig V5i Ferro da Stiro, 2400 W, 1.7 Litri, 90, plastica, Metallo, Blu/Azzurro
  • Il massimo della potenza: 2 400 w; potenza vapore: 6 bars
  • Emissione di vapore: 90 g / min
  • Sistema di vapore continuo, serbatoio estraibile per una ricarica durante l'uso
  • Grande capacitá del serbatoio: 1,7
  • Vapore verticale

Colpisce subito all’occhio questo ferro, e lo fa in maniera positiva con un design semplice, compatto e dalle brillanti tonalità blu/azzurre metalliche. La struttura è solida e dotata di maniglia estraibile per una facile trasporto, ha poi un piano inclinato per favorire l’appoggio del ferro che non può cadere grazie alla parte posteriore più alta del ferro stesso. Il cavo si può avvolgere intorno alla base mentre il serbatoio trasparente, situato sul davanti, si può estrarre per una più facile riempitura. Il ferro da stiro dispone di un’impugnatura ergonomica ed è piuttosto facile da maneggiare, anche se il peso non proprio leggero (o forse mal distribuito) di 1,75 Kg potrebbe affaticare, alla lunga, il polso. La piastra in dotazione è realizzata in acciaio inossidabile e consente una discreta scorrevolezza sui tessuti. La punta, forse troppo arrotondata, rende questo ferro poco indicato alla stiratura delle camicie e dei pantaloni, ma se la cava bene con lenzuola e maglie. Gradita la funzione di spegnimento automatico.

Dedichiamoci adesso a qualche numero di questo piccolo gioiellino. H.Koenig 5Vi raggiunge una potenza di 2400 Watt e si riscalda in appena 1 minuto e mezzo consentendo stirature di livello medio-alto. La buona pressione di 3,5 bar permette a questo ferro di erogare un getto vapore da 90 g/min, sufficiente per una stiratura in verticale. Il serbatoio da 1,7 litri (quasi un record per questa fascia di prezzo) permette di stirare per oltre un’ora, con la possibilità di riempirlo senza sospendere l’attività. Presente un filtro anticalcare che consente di utilizzare l’acqua del rubinetto, ma l’azienda produttrice consiglia di cambiarlo ogni 3 mesi ed è un po’ costoso (25 euro). A questa cifra forse è preferibile utilizzare l’acqua distillata.

Giudizio finale

Trovandosi nella fascia medio-bassa, questo H.Koenig 5Vi emerge sicuramente tra la massa di altri prodotti a basso prezzo. La cura nei dettagli che lo compongono, il design moderno e accattivante, la possibilità di trovarlo anche al di sotto dei 50 euro fanno sì che questo ferro risulti molto appetibile. Potrebbe essere l’ideale anche per chi si avvicina per la prima volta al mondo dei ferro da stiro a vapore, oppure per chi cerca un prodotto dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e di estrema affidabilità. Quale che sia il profilo in cui vi rispecchiate di più, consigliamo caldamente questo prodotto, prestate però attenzione al costo dei filtri ed al peso del ferro, che potrebbero scoraggiare alcuni di voi dall’acquisto di H.Koenig 5Vi.