Migliori lavasciuga slim – Opinioni, Prezzi e Offerte

Vuoi acquistare una lavasciuga ma non hai moltissimo spazio disponibile, la lavasciuga slim può fare a caso tuo. In questa guida troverai i migliori modelli selezionati per efficenza, funzioni e carico!

Che cos’è una lavasciuga slim

Ci sono tante lavatrici ed asciugatrici di buona qualità, in grado di soddisfare qualsiasi tipo di necessità, ma avere due elettrodomestici del genere richiede soldi e spazio, caratteristiche che non sempre sono disponibili, quindi una lavasciuga slim in questi casi può essere la soluzione ideale per non dover rinunciare ad avere un valido aiuto in casa. Quindi soprattutto nel caso in cui si abbia poco spazio, ma non si possa fare a meno di una lavasciuga, la tecnologia viene in aiuto con i modelli slim; d’altra parte ormai la lavasciuga è diventato uno degli elettrodomestici che è più facile trovare in tutte le case, grazie al suo sistema combinato che permette con un solo elettrodomestico di avere due servizi fondamentali. Infatti lavare a mano i vestiti diventa sempre più difficile, ad eccezione di qualche capo delicato o di biancheria intima; anche asciugare il bucato, tra i problemi di inquinamento ambientale e le esigenze estetiche, rappresenta un’operazione che è sempre più difficile da affrontare. Quindi la soluzione migliore è quella di acquistare una lavasciuga e, se non si ha molto spazio a disposizione in casa, scegliere un modello slim: nella loro forma più semplice, le lavasciuga classiche combinano una lavatrice a carico anteriore ed un’asciugatrice a condensazione in un unico apparecchio che ha generalmente circa la stessa dimensione di una lavatrice. I modelli slim aggiungono a tutte le caratteristiche proprie di quelle standard anche un modo conveniente per fare il bucato, occupando però molto meno spazio di una macchina tradizionale.

Come scegliere la migliore lavasciuga slim

Soprattutto quando si ha poco spazio in casa e si è sempre di corsa, una lavasciuga slim può rivelarsi un ottimo aiuto; in commercio ne esistono diversi modelli, spesso con funzionalità molto diverse tra loro, quindi per essere certi di acquistare quella che corrisponde alle proprie esigenze è fondamentale tener conto di diversi aspetti, tra cui quelli principali che vediamo di seguito.

Tecnologie

La tecnologia di una lavasciuga slim è doppia, come doppia è la sua funzione di elettrodomestico: nella   lavasciuga infatti   c’è   sia   la   fase   del   lavaggio   che   quella   dell’asciugatura.   Durante la fase di lavaggio la macchina funziona come qualsiasi lavatrice tradizionale, con il carico e scarico dell’acqua, il riscaldamento, l’insaponatura e il lavaggio dei panni. L’unica differenza, rispetto ad una lavatrice classica, risiede nella fase di centrifuga perché, dovendo sottoporre i capi all’operazione successiva di asciugatura, consente di sceglierne una meno violenta. Anche per quanto riguarda l’aspetto tecnologico dell’asciugatrice, in analogia alle asciugatrici singole, il ciclo di asciugatura può sfruttare due tipi diversi di tecnologia, a condensazione oppure ad espulsione.

Consumi elettrici

La lavasciuga rientra tra gli elettrodomestici il cui uso è rilevante quindi il suo consumo elettrico incide notevolmente sul bilancio familiare: a questo proposito occorre leggere bene tutte le relative informazioni riportate sulla sua etichetta energetica e sul libretto di uso e manutenzione. Ad esempio sull’etichetta, oltre alla classe energetica, è anche possibile trovare indicato il consumo elettrico annuo, ma si tratta di un valore puramente indicativo, che l’azienda calcola in base a dei parametri medi che non necessariamente coincidono con l’uso personale.

Capienza del cestello

La verifica del parametro relativo alla capienza del cestello deve essere operata in modo accurato per far sì che la macchina risponda in pieno alle proprie esigenze: nel caso di una famiglia media anche una lavasciuga slim che abbia un carico di lavaggio di 7 kg può andare bene, ma se il nucleo familiare è formato da numerose persone conviene puntare su una soluzione che consenta di lavare più capi; inoltre, è consigliabile avere una macchina che abbia capacità di lavaggio e di asciugatura simili.

Programmi di funzionamento

Nella valutazione di una lavasciuga slim occorre senza dubbio verificare il numero di programmi che essa può offrire: una lavasciuga che ha in dotazione dei programmi automatici personalizzabili è certamente sinonimo di comodità e innovazione, in quanto risponderà a qualsiasi esigenza che si possa avere e permetterà di occuparsi di altre cose mentre il bucato viene lavato ed asciugato, in piena sicurezza. Alcuni tipi di programmi diventano quasi indispensabili: si pensi ad esempio alla possibilità di tirar fuori i panni morbidi e non stropicciati, oppure alla comodità di poter lavare ed asciugare alcune tipologie di tessuti in poco tempo, grazie ad un programma veloce.

Dimensioni

Le lavasciuga slim si caratterizzano per la profondità ridotta rispetto alle classiche lavasciuga con dimensioni standard: i modelli slim, infatti, presentano solitamente una profondità di circa 45 cm, rispetto ai 60 cm delle lavasciuga standard. In questo modo, è possibile risparmiare spazio e posizionare la lavasciuga in ambienti più angusti, come ad esempio corridoi, piccole stanze e bagni non troppo grandi. Questi elettrodomestici si stanno sempre più diffondendo proprio perché racchiudono le funzionalità di lavaggio e asciugatura delle lavasciuga standard, ma con dimensioni sicuramente più semplici da gestire. Quindi, il motivo principale per cui si è soliti ricorrere all’acquisto di una lavasciuga slim risiede sicuramente nello spazio, senza però dimenticare che le prestazioni non cambiano rispetto alle altre tipologie tradizionali.

Le migliori lavasciuga slim – Classifica del 2021

1. Hoover WDXOA40464AHC-01

La lavasciuga Hoover appartiene ad una gamma con cui si è riusciti a migliorare il lavaggio e la cura del bucato, con macchine semplici da usare che combinano le caratteristiche di lavaggio proprie di Hoover con la convenienza di un’asciugatura. Il modello raggiungere fino a 1400 giri di centrifuga e possiede anche tutte le caratteristiche innovative raggiunte con le nuove tecnologie, come ad esempio il sistema di lavaggio intelligente ed il sensore di asciugatura che permettono il miglior lavaggio e asciugatura di sempre al minimo sforzo. Grazie all’innovativa tecnologia All in One si riesce ad ottenere il miglior lavaggio possibile in meno di un’ora, mettendo insieme tessuti e colori differenti a pieno carico; inoltre è possibile scoprire il modo più intelligente per ottenere il meglio per il proprio bucato grazie al sistema One Touch, ovvero la connessione con tecnologia NFC. I motori inverter più recenti in dotazione a questa lavasciuga, riducendo il rumore ad uno dei livelli più bassi presenti sul mercato, consentono di avere una rumorosità che grazie al particolare sistema Perfect Silent Inverter raggiunge i 48db. La macchina è dotata di display full touch per un utilizzo più veloce e intuitivo e dà la possibilità di scegliere tra diverse combinazioni di comandi per trovare quello ideale; inoltre rientra in classe energetica A+++, quindi con notevoli vantaggi dal punto di vista del risparmio energetico.

2. Candy CSWS40 364D-01

La lavasciuga Candy è stata realizzata per lavare e asciugare i propri indumenti facilmente e in maniera smart, semplificando la giornata di chi la utilizza. Comfort e facilità d’uso sono solo alcune delle principali caratteristiche di questa macchina: ad esempio sono molti i benefici forniti dall’altezza dell’oblò che permette di non dover stressare la propria schiena per caricare il bucato. La lavasciuga Candy è anche un elettrodomestico connesso: infatti sfrutta la connettività NFC che aiuta a migliorare l’esperienza di lavaggio e asciugatura, semplicemente e direttamente dal proprio smartphone. Questo elettrodomestico riesce a minimizzare la quantità di elettricità utilizzata, riducendo gli sprechi: un apposito sensore rileva il peso e riconosce la dimensione del carico quindi adegua automaticamente la quantità di acqua e di elettricità usata, fino a richiedere il 40% in meno di acqua, tempo ed elettricità per un mezzo carico. Molto importante ed utile risulta la partenza differita, che permette di avere il bucato pronto nel momento giusto: è infatti possibile programmare l’avvio del ciclo di lavaggio con un ritardo massimo di 24 ore.

3. Indesit Ewde 71280 W

Le principali caratteristiche di questa lavasciuga a libera installazione Indesit sono senza dubbio l’ampia capacità di 7 kg per il lavaggio e di 5 kg per l’asciugatura. Dotata di centrifuga a 1200 giri al minuto, risulta rapida ed efficiente e grazie al programma Wash&Dry 45 assicura lavaggio ed asciugatura perfetti in soli 45 minuti. Molto utili sono anche le opzioni Antiodore, che riesce a rimuovere fastidiosi odori di sudore, fumo e cibo dai vestiti, e Extra Lavaggio, ideale per combattere le macchie più ostinate, come ad esempio quelle di caffè o cioccolato. La lavasciuga Indesit inoltre dispone della partenza ritardata, che consente di programmare i cicli di lavaggio durante la giornata o anche di notte. Infine questa macchina è dotata del Ciclo Auto Pulizia, appositamente progettato per pulire le parti interne della lavasciuga senza l’uso di detergenti speciali: attivare periodicamente questo ciclo permette di lavare il bucato in un ambiente sempre pulito e igienico e migliora sicuramente la vita dell’elettrodomestico eliminando a 90°C tutti i residui di cibo che potrebbero causare cattivi odori.

4. Samsung WD10N645R2W/ET

Una delle principali e peculiari caratteristiche di questa lavasciuga Samsung è certamente il doppio oblò, grazie al quale è possibile aggiungere in maniera semplice e rapida altri capi oppure detergente in qualsiasi momento del lavaggio, potendo anche inserire ad esempio capi lavati a mano che hanno bisogno solo di un risciacquo o di una centrifuga. La macchina è dotata anche del programma Ottimale, che consiglia il ciclo di lavaggio ideale in relazione alla tipologia dei capi, al loro colore ed al livello di sporco. La notevole capacità di carico di 10kg consente non solo di diminuire sensibilmente il numero di carichi effettuati, ma anche di lavare in tutta comodità piumoni, trapunte e tende, con conseguente risparmio in termini di tempo, acqua ed energia.

La tecnologia Air Wash deodora e disinfetta gli abiti per avere sempre un piacevole odore di fresco: grazie all’utilizzo di aria riscaldata vengono rimossi gli odori sgradevoli ed eliminati i batteri senza utilizzare acqua calda, detergenti o prodotti chimici costosi. Le prestazioni di questa macchina sono di alto livello e grazie alla tecnologia Ecolavaggio si riesce ad ottenere una pulizia impeccabile anche a basse temperature: il detergente viene trasformato in bolle, che penetrano rapidamente all’interno dei tessuti rimuovendo lo sporco ed allo stesso tempo proteggendo colori e materiali e consentendo un notevole risparmio energetico. Il particolare motore Digital Inverter sfrutta dei solidi magneti che consentono di ottenere i risultati desiderati in maniera più silenziosa ed efficace, consumando meno energia rispetto al motore tradizionale; inoltre, grazie all’eliminazione delle spazzole, viene assicurata una durabilità eccellente supportata da una garanzia di 10 anni.

5. Miele WTH130 WPM PWash 2.0

Questa lavasciuga Miele permette di combattere le macchie in modo mirato in quanto consente di scegliere fino a 23 tipi di macchie, in base ai quali l’apparecchio riesce ad adeguare il programma di lavaggio e fornisce consigli sul display. Grazie al flussometro di massima precisione, si evita lo spreco di acqua: infatti l’acqua in ingresso è calcolata in modo molto preciso e questo consente di avere anche un elevato risparmio energetico. La macchina utilizza una termocentrifuga che consente risparmio di tempo ed energia nell’asciugatura: aria calda e centrifuga prima dell’asciugatura permettono di raggiungere ottimi risultati da questo punto di vista. Tra i vari programmi di cui è dotata, da citare senza dubbio quello per il bucato misto, che permette di combinare comodamente cotone e capi antipiega in un unico lavaggio, e quello speciale che consente di lavare le scarpe da ginnastica in modo molto delicato. Inoltre un particolare programma di asciugatura in tempi rapidi permette di lavare ed asciugare velocemente piccole quantità di bucato.

6. Beko HTV8733XW

Con questo elettrodomestico Beko, anche gli amanti degli animali possono mettere da parte la spazzola e lasciare che la funzione Pet Hair Removal faccia tutto il resto con il suo prelavaggio e i cicli dedicati di risciacquo extra. La lavasciuga garantisce alta efficienza, maggiore durata e maggiore silenziosità: è dotata infatti di motore ProSmart Inverter che offre un’elevata efficienza energetica, ridotti livelli acustici e maggiore durata nel tempo. Molto interessante ed utile è il programma Wash & Wear, grazie al quale è possibile lavare ed asciugare 1 kg di vestiti in appena 1 ora, con notevoli vantaggi in termini di tempo e necessità varie. Generalmente il lavaggio e l’asciugatura potrebbero mettere a dura prova i capi: in questa lavasciuga con il vetro curvo dell’oblò e l’esclusivo moto ondoso prodotto dalle pale all’interno del cestello, il sistema AquaWave tratta i capi più delicatamente migliorandone sia il lavaggio che l’asciugatura.

Scopri le lavasciuga slim più vendute su Amazon