Migliori macchine elettriche per bambini

Ultimo aggiornamento: Giugno 3, 2020

Vuoi acquistare una macchina elettrica per il tuo bambino e non sai quale sia la migliore? In questa guida avrai la possibilità di scoprire quale è la più adatta per il tuo bambino!

Perché acquistare una macchina elettrica per bambini?

Senza alcun dubbio si può affermare che la macchina elettrica è il gioco più amato dai bambini molto più della solita bici senza pedali o triciclo: essa contribuisce a far sentire il bambino come se fosse già grande, alla guida della sua auto personale, proprio come fanno i suoi genitori nella loro quotidianità. Le auto infatti rappresentano da sempre un mito intramontabile per chiunque, uomini e donne; allo stesso modo, i bambini, maschietti o femminucce che siano, fin dalla più tenera età si sentono attratti fortemente da questi articoli che promettono sogni di alta velocità. Lo si può facilmente notare osservando lo sguardo ammirato che rivolgono alle auto dei più grandi, ma anche dal modo in cui, durante i loro giochi, tentano di emulare ed imitare il rumore ed il funzionamento delle macchine degli adulti. In realtà ci sono pochi giocattoli come le macchine per bambini, che possono piacere sia ad un maschietto che ad una femminuccia: fin dalla più tenera età le auto fanno parte della loro vita, anche perché i bambini sono portati ad osservare i loro genitori guidare e sperano, un giorno, di poterlo fare anche loro; in effetti le macchine per bambini offrono loro l’opportunità di essere indipendenti e soprattutto di divertirsi un mondo.

Le macchine per bambini sono studiate appositamente per i più piccoli, quindi perfettamente in regola con le norme di sicurezza: con l’evoluzione della tecnologia anche nel settore dei giocattoli, queste macchine sono adesso diventate elettriche, quindi dotate di un motore vero e proprio; inoltre molti modelli per bambini spesso e volentieri riproducono fedelmente le auto dei più grandi, sia quelle tipicamente classiche che quelle più sportive. Far utilizzare una macchina elettrica ha anche uno scopo educativo per i bambini, oltre a quello puramente ludico; infatti contribuisce ad insegnare loro a gestire i concetti di velocità e distanza, magari con l’aiuto di un adulto che a distanza può controllare il veicolo utilizzando l’apposito telecomando. Inoltre ad esempio molti dei modelli più moderni dispongono di cinture di sicurezza realmente funzionanti: questo è molto importante perché permettono di insegnare con maggiore semplicità e risultati migliori al bambino quanto sia importante rispettare sempre le norme di sicurezza su strada, sia nel ruolo di guidatore che in quello di passeggero. Per questo si può affermare che si tratta di una tipologia di giocattolo consigliata da tutti gli esperti di puericultura, che ha tra i vantaggi non solo tantissime ore di puro divertimento, ma anche obiettivi puramente educativi. Le macchine elettriche per bambini di ultima generazione funzionano con una batteria da 12 volt oppure da 24 volt: quelli da 12 volt i modelli in assoluto più diffusi, mentre quelli da 24 volt vengono spesso considerati un po’ troppo potenti, soprattutto per i bambini più piccoli. In effetti bisogna considerare che anche i modelli da 12 volt offrono tutto ciò che i bambini desiderano, quella potenza giusta per riuscire ad andare davvero molto veloci.

La batteria naturalmente può essere ricaricata: in alcuni modelli l’operazione può essere effettuata anche senza doverla togliere dall’auto; questo risulta molto comodo e pratico, anche se ovviamente occorre sempre avere a disposizione una presa della corrente all’esterno. Altri modelli invece prevedono che la batteria sia prima tolta dal suo alloggiamento e poi attaccata alla presa della corrente: ciò può essere un po’ scomodo perché si deve ogni volta aprire il cofano dell’auto, togliere la batteria e poi inserirla nuovamente quando il bambino vuole giocare con la sua macchina, ma consente di poter effettuare la carica anche direttamente in casa. Molti modelli di macchine per bambini sono dotati di un radiocomando che permette ai genitori di guidare l’auto a distanza, mentre i loro bambini sono in macchina. Questo tipo di funzione è particolarmente indicata nel caso di bambini molto piccoli, ad esempio di uno o due anni di età, che potrebbero non essere ancora in grado di guidare da soli l’auto, o perché non arrivano molto bene con i piedi al pedale oppure perché non hanno ancora il senso delle misure. Ma l’utilizzo del radiocomando può tornare molto utile anche nel caso in cui si vogliano portare i bambini in luoghi piuttosto affollati: lasciarli guidare da soli in luoghi di questa tipologia potrebbe compromettere la loro incolumità e l’incolumità degli altri.

Le migliori macchine elettriche per bambini – Classifica del 2021

Bestseller No. 1
Colibri Auto ELETT. Fiat 500 New Bianca
  • Misura 145 x 89,50 x 63 cm
  • Batteria 12 Volt - 9 Ah
  • Età consigliata 2-4 anni - Peso massimo 50 Kg - Velocità massima 6 Km/h
  • Lettore mp3, apertura sportelli, chiave accensione, suoni reali
  • Consolle Multimedia: regolazione volume, musiche, storielle educative in inglese, radio, bluetooth, sd card, mp3, connsettore usd, clacson
OffertaBestseller No. 2
Babycar Jeep ® Wrangler Rubicon 2 Posti 12 Volt con Sedile in Pelle Macchina Elettrica Jeep per Bambini Porte apribili con Telecomando 2.4 GHz Soft Start Full Optional (Rosso)
218 Recensioni
Babycar Jeep ® Wrangler Rubicon 2 Posti 12 Volt con Sedile in Pelle Macchina Elettrica Jeep per Bambini Porte apribili con Telecomando 2.4 GHz Soft Start Full Optional (Rosso)
  • Superfici adatte Terreno erboso, ghiaia o qualunque superficie pianeggianti
  • Tipo di batteria 12 V 7Ah (Rinforzata)
  • SOFT START CON AUMENTO PROGRESSIVO DELLA VELOCITA'
  • TELECOMANDO 2.4G INTELLIGENTE A 3 DIVERSE VELOCITA'
  • SEDILE IN PELLE, AMMORTIZZATORI REALI, LICENZA UFFICIALE JEEP FCA
Bestseller No. 3
TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina Elettrica per Bambini Fuoristrada Bianca 12V MP3 LED con Telecomando Full Optional Sedili in Pelle
152 Recensioni
TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina Elettrica per Bambini Fuoristrada Bianca 12V MP3 LED con Telecomando Full Optional Sedili in Pelle
  • Macchina elettrica Jeep Adventure 12V per bambini Full Optional
  • Dotata di 2 motori potenti marcia avanti e indietro e di cambio elettronico
  • Telecomando a distanza per il controllo parentale da parte dei genitori
  • Dimensioni dell'auto: 120 x 70 x 70 cm
  • ESCLUSIVA ITALIANA BY TOYSCAR
Bestseller No. 6
Mondial Toys Auto Macchina ELETTRICA per Bambini 12V Range Rover EVOQUE con Sedile in Pelle Cintura di Sicurezza A 5 Punti Telecomando Bianco
  • Auto elettrica per bambini Range Rover Evoque con licenza ufficiale.
  • Batteria 12V 7Ah, Potente doppio motore 2X 35W/12V
  • Telecomando parentale 2.4G Soft Start, ammortizzatori reali
  • SEDILE IN PELLE E CINTURA DI SICUREZZA A 5 PUNTI
  • Attacco per collegare il vostro MP3, USB, TF CARD o altro dispositivo di riproduzione della musica.
Bestseller No. 7
Babycar Mercedes GT-R AMG ( Rossa ) Nuova Versione Macchina Elettrica per Bambini 12 Volt Batteria con Telecomando 2.4 GHz Porte Apribili con MP3
31 Recensioni
Babycar Mercedes GT-R AMG ( Rossa ) Nuova Versione Macchina Elettrica per Bambini 12 Volt Batteria con Telecomando 2.4 GHz Porte Apribili con MP3
  • 12 VOLT DI POTENZA E PORTE APRIBILI
  • TELECOMANDO A 2.4 GHZ PER CONTROLLO ANCHE DA REMOTO
  • FARI A LED + MP3 PLAYER + PORTE APRIBILI + CARICABATTERIE E BATTERIE INCLUSE
  • MISURE AUTO : 110 x 67 x 46 cm - ADATTA DA ETA' 1 ANNO FINO A 35 KG DI PESO
Bestseller No. 8
TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina Elettrica 12V R8 Spyder per Bambini LED MP3 con Telecomando Sedile in Pelle
  • Bellissima auto macchina elettrica per bambini Audi R8 Spyder Full Optional
  • Dotata di 2 motori potenti marcia avanti e indietro
  • Telecomando a distanza per il controllo parentale da parte dei genitori
  • Dimensioni dell'auto: 103 x 58x 44 cm
  • MP3, luci led e suoni realistici
Bestseller No. 9
TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina Elettrica per Bambini Fuoristrada Adventure Rosa 12V MP3 LED con Telecomando Full Optional Sedili in Pelle
61 Recensioni
TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina Elettrica per Bambini Fuoristrada Adventure Rosa 12V MP3 LED con Telecomando Full Optional Sedili in Pelle
  • Bellissima auto macchina elettrica per bambini Jeep Adventure 12V Full Optional
  • Dotata di 2 motori potenti marcia avanti e indietro
  • Telecomando a distanza per il controllo parentale da parte dei genitori
  • Dimensioni dell'auto: 120 x 70 x 70 cm
  • MP3, luci led e suoni realistici
Bestseller No. 10
TOYSCAR electronic way to drive Auto Macchina Elettrica per Bambini Fuoristrada Adventure 12V MP3 LED con Telecomando Full Optional Sedili in Pelle
  • Macchina elettrica Jeep Adventure 12V per bambini Full Optional
  • Dotata di 2 motori potenti marcia avanti e indietro e di cambio elettronico
  • Telecomando a distanza per il controllo parentale da parte dei genitori
  • Dimensioni dell'auto: 120 x 70 x 70 cm
  • ESCLUSIVA ITALIANA BY TOYSCAR

Età consigliata

Senza dubbio le macchine per bambini costituiscono esempi di giochi che li aiutano a prendere familiarità con l’ambiente che li circonda: utilizzando queste macchine acquisiranno, a poco a poco, abilità e svilupperanno sempre di più il senso dell’orientamento e la coordinazione. Allo stesso tempo sono anche un metodo di allenamento, nel caso in cui funzionino a pedali ed inoltre contribuiscono ad aumentare l’autostima del piccolo che si sentirà grande come i propri genitori. In base al modello ed alle indicazioni fornite dal produttore, ogni tipologia di macchina per bambini sarà più adatta ad un’età piuttosto che ad un’altra. In particolare, le macchine a spinta solitamente sono consigliate ai bambini che hanno circa un anno, ed in generale a quelli che stanno imparando a camminare e quindi hanno ancora bisogno dell’aiuto di un adulto per muoversi. I modelli più all’avanguardia, invece, generalmente sono indicati per bambini a partire dai 3 anni di età. Inoltre c’è da considerare anche le dimensioni della macchina: ci sono ad esempio macchine più grandi che sono progettate per bambini fino agli 8 anni.

Come scegliere la migliore macchina elettrica per bambini

Oggi in commercio sono disponibili modelli di auto elettrica per bambini dalle caratteristiche piuttosto sportive, concepite per i bimbi che vogliono poter emulare i propri genitori; ma vi sono anche modelli tipo jeep, che soddisfano altri tipi di esigenze e gusti. Per essere sicuri di effettuare la scelta giusta, occorre prendere in considerazione alcuni parametri: vediamo di seguito quali sono quelli principali.

Età consigliata

In genere queste macchine sono adatte ai bambini dai 3 ai 6 anni e sono davvero uniche: si muovono grazie ad una batteria e alcune sono dotate anche di radio-comando che permette agli adulti di intervenire tempestivamente nel caso in cui ritengano che il bambino stia correndo troppo. Inoltre presentano luci e suoni reali, e molte sono dotate anche di stereo e lettore mp3, che permettono al bambino di poter ascoltare la sua musica preferita durante i suoi numerosi percorsi di divertimento.

Sicurezza

Certamente non bisogna mai sottovalutare il fattore sicurezza: si tratta pur sempre di giocattoli, nella maggior parte dei casi elettrici, e sicuramente il dovere di un adulto è controllare che il prodotto sia adatto ad i suoi piccoli e garantire la loro sicurezza durante il gioco. Fari, fanali posteriori, usura della carrozzeria e delle gomme sono tutte caratteristiche che il bambino può controllare prima di guidare.

Controllo da remoto

Una funzione molto utile soprattutto in termini di sicurezza, è il cosiddetto controllo da remoto: molti modelli infatti possono essere controllati a distanza dagli adulti. Soprattutto alle prime esperienze, i bambini potrebbero non essere in grado di controllare agevolmente tutti i movimenti della macchina e questa funzione permette ai genitori di aiutarli con sicurezza, tenendosi comunque a distanza e potendo avere comunque tutto sotto controllo.

Optionals

Tra i parametri da valutare prima di effettuare la scelta del tipo di macchina c’è ovviamente anche il   numero   e   la   tipologia   degli optionals:   molti modelli ad esempio sono in possesso di clacson realmente funzionante, di luci abbastanza potenti, di vari effetti sonori ed anche di musica. Altri ad esempio dispongono anche di un attacco per il lettore Mp3 o per la chiavetta USB, in modo da permettere ai bambini di ascoltare la loro musica preferita mentre giocano. Alcuni modelli di alta qualità sono dotati anche di sedili in pelle, magari con il logo dell’azienda produttrice; inoltre molti sono forniti di tappetini e di cinture di sicurezza realmente funzionanti. Altri accessori da non trascurare, anche se non proprio fondamentali, sono essere ad esempio gli specchietti retrovisori, gli sportelli apribili, il vano portaoggetti.

Ingombro

Buona parte dei modelli oggi disponibili in commercio sono a due posti: in questo modo il bambino ha la possibilità di giocare insieme ad un fratello, un cugino o un amichetto, rendendo così il divertimento ancora più intenso. In questo caso si tratta ovviamente di auto abbastanza grandi, che richiedono più spazio a disposizione; in alternativa però ci sono anche modelli ad un solo posto, che a volte potrebbero però risultare meno divertenti per i bambini. Le varie tipologie di auto elettrica per bambini si diversificano quindi anche per le loro dimensioni: queste variano in base all’età dei bambini per i quali sono state progettate. Le più piccole hanno dimensioni che di solito sono di 90×50 cm, mentre le versioni più grandi arrivano a 120×60 cm.

Tipologia

Considerando i diversi modelli attualmente sul mercato, si possono avere tre tipi differenti di macchine per bambini: elettriche, a pedali e a spinta. Il modello a pedali è ovviamente più economico e funziona grazie allo sforzo fisico del bambino, che spingendo innesca il movimento meccanico necessario a far muovere e camminare il giocattolo; questo è certamente il modello più tradizionale, nel quale non occorre il telecomando e c’è la completa assenza di qualunque componente elettrica. I modelli di macchine a spinta, invece, sono indicati per i più piccoli ed ovviamente richiedono l’aiuto di un adulto per mettersi in movimento. Con l’evoluzione della tecnologia anche nel settore dei giocattoli, sono state create le macchine elettriche per bambini: sicuramente questa è la tipologia di prodotto che costituisce l’attrazione maggiore da parte dei bambini, con divertimento assicurato, ma soprattutto anche con funzione di insegnamento su come gestire i concetti di velocità e distanza. Naturalmente in questo caso i prezzi tendono ad essere più alti; in queste macchine il funzionamento avviene grazie ad un motore alimentato a batteria, perciò le loro meccaniche di base sono più complesse.

Materiali

Uno degli elementi principali per valutare la sicurezza di una macchina per bambini, sono i materiali utilizzati per la sua realizzazione. Questi devono essere a norma di legge e di altissima qualità, soprattutto nei modelli elettrici: è sempre consigliabile controllare che tutte le parti elettriche siano sicure e collocate a distanza di sicurezza dalla portata del bambino. Da questo punto di vista, se ci si affida ad aziende serie e riconosciute questi problemi non sono presenti ed anzi si avrà la certezza di poter contare su un’ottima garanzia che copre anche fino a 24 mesi dall’acquisto. In particolare, le plastiche che compongono la macchina devono essere solide e robuste, ma anche resistenti al sole, all’acqua e ai vari agenti atmosferici: queste caratteristiche garantiscono non solo una maggiore durata, ma anche l’utilizzo sicuro della macchina tranquillamente all’aperto.

Pile

Per quanto riguarda l’aspetto importante dell’alimentazione delle macchine per bambini, generalmente le macchine elettriche sono alimentate o a batteria ricaricabile o a pile. La differenza tra le due dipende principalmente dall’utilizzo che se ne intende fare: ovvero uso più frequente oppure giusto una volta ogni tanto. I modelli a batterie costituiscono la versione più comoda e pratica di tutte: la batteria può essere fissa nella macchina, quindi per ricaricarla occorre collegare un cavo alla corrente, oppure può essere estraibile e caricarsi a parte, separatamente dall’auto. Meno diffusi ma comunque abbastanza popolari sono i modelli a pile, che rappresentano l’ideale per un uso davvero sporadico, in quanto solitamente utilizzano un buon numero di pile grosse che alla lunga diventa piuttosto costoso sostenere.

Prestazioni

Di certo non è necessario che una macchina elettrica per bambino corra come un bolide, perché questo potrebbe anche essere pericoloso e quindi è proprio sconsigliato. A differenza delle dimensioni, che possono essere varie, la velocità di queste macchine generalmente è costante, sia nelle versioni piccole che in quelle più grandi: per rispettare le norme infatti la loro velocità non deve mai superare quella dei 6 km orari. Nel caso in cui si volesse prediligere macchine ancore meno veloci, esistono in commercio anche modelli con una velocità che tocca appena i 2km/h: questi dati ovviamente sono facilmente reperibili dando uno sguardo a quelle che sono le caratteristiche tecniche dei vari prodotti.