Migliori lavasciuga pavimenti – Opinioni, Recensioni e Prezzi

Sei alla ricerca di un lavasciuga pavimenti per la tua casa, ma con l’avanzare della tecnologia si trovano sempre più case produttrici e tantissimi modelli, che alla fine ti creano confusione e non sai quale scegliere? In questa guida scoprirai i modelli migliori e come scegliere quello che è più adatto alle tue esigenze.

Quando si fanno le pulizie di casa, sono molteplici gli aspetti su cui si pone l’accento e che, come conclusione, fanno propendere per l’acquisto di strumenti tecnici specifici, come nel caso del lavasciuga pavimenti. Pulire i pavimenti tutti i giorni, a volte anche più di una volta al giorno, è certamente necessario, ma è anche un’attività particolarmente faticosa, che richiede molto tempo e che alla fine spesso non porta ai risultati desiderati, soprattutto nel caso di pavimenti costituiti in materiali di più difficile pulizia e lavaggio. Ecco quindi che diventa molto comodo avere una macchina lavasciuga pavimenti che permette di ottenere il duplice scopo di ridurre di molto i tempi e di raggiungere risultati entusiasmanti; e questi benefici si apprezzano ancora di più nel caso in cui le superfici pavimentate da lavare sono molto ampie.

La lavasciuga è un elettrodomestico che è stato introdotto sul mercato intorno agli anni ’50; nella fase iniziale queste macchine erano abbastanza complesse ed anche in molti casi ingombranti. Col passare degli anni invece si è passati ad avere macchine sempre più tecnologiche ed anche molto più compatte e quindi dall’ingombro ridotto, quindi agevolmente utilizzabili anche in casa. Questa macchina è stata concepita infatti soprattutto dall’esigenza di pulire spazi di dimensioni sostenute, quali ad esempio quelli di grandi sedi di attività lavorative, in tempi ridotti e con ottimi risultati in termini non solo di pulizia ma anche di sanificazione e di immediata praticabilità degli ambienti dopo l’utilizzo; ma oggi viene scelta da moltissime persone anche per le pulizie domestiche, soprattutto nel caso di abitazioni abbastanza grandi. La lavasciuga pavimenti è una macchina che con una sola attività consente di operare le tre funzioni necessarie per i pavimenti: aspirare lo sporco, lavare con acqua/vapore ed asciugare; poter realizzare tutte e tre le fasi con un unico passaggio rende questa macchina indispensabile non solo negli ambienti lavorativi, ma molto spesso anche nelle abitazioni.

Come funziona il lavasciuga pavimenti

Il classico metodo manuale di lavaggio dei pavimenti prevede una serie di attività molto stancanti oltre che di lunga durata: prima spazzare, poi riempire un secchio con acqua e detersivo, passare il panno su una parte di superficie, strizzarlo e ripetere le operazioni per tutto il pavimento. Quindi operazioni che richiedono movimenti stancanti, contatto con panni bagnati ed una notevole perdita di tempo. Il lavasciuga pavimenti invece permette di pulire, lavare ed asciugare tutta la superficie in un colpo solo, senza dispendio di energie e senza dedicarvi troppo tempo, con risultati di pulizia davvero brillanti. Questo elettrodomestico è adatto non solo ai grandi spazi, in particolare quelli relativi ad attività lavorative, ma anche alle civili abitazioni; apparentemente si presentano come aspirapolveri, ma in effetti la loro funzione nel campo delle pulizie domestiche è quella di lavare i pavimenti, asciugarli ed igienizzarli. Il funzionamento del lavasciuga pavimenti è molto semplice: basta farlo scorrere sulla superficie pavimentata e con un solo gesto si otterranno gli obiettivi voluti. La macchina generalmente è composta da vari elementi tra cui un serbatoio di acqua pulita ed uno di acqua sporca, una pompa per l’uscita dell’acqua ed un rullo o una spazzola con cui effettuare l’operazione di pulizia, oltre che naturalmente un motore che con la sua azione aspirante realizza la fase finale di asciugatura del pavimento. In particolare, i rulli o spazzole attraverso la pressione della macchina eliminano lo sporco fino in profondità, anche nel caso della presenza di fughe nel pavimento, che generalmente costituiscono punti molto difficili da pulire con i sistemi di pulizia manuali. Quindi, passando la macchina sul pavimento, questa rilascia acqua mista a detergente con cui le spazzole strofinano e lavano; immediatamente dopo l’aspiratore risucchia il liquido misto a sporco realizzando così la completa pulitura della superficie.

Macchina lavapavimenti domestica e industriale

I modelli di lavapavimenti in commercio sono diversi, in particolare distinguibili tra quelli per uso domestico e quelli per uso industriale; una successiva divisione è quella tra i modelli a traino e quelli a scopa elettrica, più pratici e maneggevoli da utilizzare. La scelta del tipo di lavasciuga pavimenti dipende innanzitutto dalla superficie da pulire: quelle per uso domestico effettuano la pulizia tramite un getto di vapore sterilizzante e l’aspirazione dello sporco disciolto ed esteticamente molte di esse sono molto simili alle classiche scope elettriche, altre si avvicinano all’aspetto degli aspirapolveri ed altre ancora a quello delle lucidapavimenti.

Le lavapavimenti di tipo industriale invece montano generalmente da due a quattro spazzole ed ovviamente hanno dimensioni più grandi di quelle domestiche; tutti i modelli infatti sono dotati sia di spazzole che di serbatoi di maggiore ingombro, anche perché devono poter lavorare su superfici pavimentate più estese e garantire un tempo più lungo di attività lavorativa. I modelli industriali possono essere del tipo con uomo a terra oppure con uomo a bordo: in quest’ultimo caso sono dotate di sedile e volante quindi l’utilizzatore deve letteralmente guidarle, stando comodamente seduto. Inoltre alcuni modelli di tipo industriale possono essere utilizzati anche per lavare pavimenti esterni: è però sempre necessario verificare dal libretto di uso e manutenzione della macchina l’effettiva possibilità di questa utilizzazione.

I migliori lavasciuga pavimenti del 2021

OffertaMigliore Nr. 1
LAVOR Lavasciuga Pavimenti SPRINTER, Lava e Asciuga in una Sola Passata, 1000 Watt, Resa Oraria max 1015 mq/h, 4 Flaconi Detergente Inclusi
466 Recensioni
LAVOR Lavasciuga Pavimenti SPRINTER, Lava e Asciuga in una Sola Passata, 1000 Watt, Resa Oraria max 1015 mq/h, 4 Flaconi Detergente Inclusi
  • Aggiungendo un disinfettante non corrosivo e non schiumoso all'interno del serbatoio soluzione è possibile pulire e disinfettare in profondità i tuoi pavimenti
  • Serbatoio acqua pulita (2.8 litri) e di recupero (5.6 litri) completamente smontabili
  • Ottimo per pulire qualsiasi tipo di superficie, in locali pubblici, negozi, uffici, è sicuramente consigliata, per le ridotte dimensioni, anche per gli spazi della casa
  • Lava e asciuga sia in avanti che indietro grazie al doppio tergipavimento anteriore e posteriore
  • La spazzola rotante centrale rimuove con efficacia ed in profondità quasiasi tipo di sporco senza essere aggressiva e senza lasciare aloni
OffertaMigliore Nr. 2
BISSELL CrossWave Cordless, Dispositivo Senza Fili Multisuperficie 3-in-1, Aspira, Lava & Asciuga, Pulisce Pavimenti & Tappeti, Fino a 30 min di Pulizia , 25821
  • Aspira, lava e asciuga i tuoi pavimenti allo stesso tempo senza il fastidio dei fili
  • Il lavapavimenti crosswave cordless multisuperficie è sicuro ed efficace su piastrelle, parquet, tappeti, moquette, laminato, linoleum e molto altro
  • La tecnologia a due sebatoi tiene l'acqua e la formula separate dall'acqua sporca e lo sporco aspirato; pulisci per sempre senza fili e con una soluzione pulita
  • Oltre 25 minuti di pulizia senza fili grazie alla batteria incorporata da 36v agli ioni di litio
  • Semplifica la tua pulizia dopo l'uso con il nuovo pulsante di pulizia one touch, che avvia il ciclo di autopulizia della spazzola direttamente nella sua stazione di carica
Migliore Nr. 3
LAVOR Lavasciuga Pavimenti Professionale L1 36E Elettrica
  • Lavasciuga pavimenti elettrica professionale ideale per la pulizia di piccoli ambienti quali negozi, uffici, bar, cucine, scuole, ospedali , palestre, ristoranti
  • Larghezza di lavoro 360 mm, larghezza tergipavimento 460 mm, resa oraria 1260 mq/h, capacità serbatoio soluzione detergente 11 litri, capacità serbatoio recupero 13 litri, avanzamento meccanico, giri motore 130, pressione spazzole 18 kg, potenza motore spazzole 370W, potenza motore aspirazione 400W, depressione 850 mmH2O
  • Manico reclinabile, si adatta all'altezza di qualsiasi operatore e consente la pulizia perfetta anche in angoli di 90°
  • Facile accesso agli organi meccanici; serbatoi resistenti agli urti e pulibili con facilità; pannello comandi analogico semplice ed intuitivo; piatto spazzole oscillante che garantisce una corretta pressione di pulizia su tutti i tipi di pavimento
  • Flusso del detergente regolabile a seconda dei tipi di sporco e di pavimento, con start e stop automatico controllato da un'elettrovalvola
Migliore Nr. 4
Dual Power Detergente Universale Superconcentrato per Pavimenti con Ammoniaca - Sgrassa e Deodora - Anche per Macchine Lavasciuga - Formato Professionale da 4,9 Litri
  • Detergente universale profumato superconcentrato ammoniacale a schiuma frenata
  • Sgrassa e deodora a fondo qualsiasi superficie senza lasciare aloni e non necessita di risciacquo
  • Particolarmente indicato per rimuovere sporchi alimentari, è ideale per le fughe
  • Può essere usato anche su macchine lavasciuga per pavimenti
  • Formato professionale: 4,9 litri
Migliore Nr. 5
Kärcher Lavasciuga Pavimenti Professionale BR 30/1 C, Max. Resa per Superficie: 200 m²/h, Autonomia con una Ricarica: 50 min, 2 Barre d'Aspirazione Dritte
  • Pulisce e asciuga in una sola passata, senza bisogno di aspirare prima; questa lavasciuga professionale permette di lavare una superficie di 200mq senza bisogno di essere ricaricata; rimuove peli, capelli e grumi di sporco in una sola passata, per un pavimento igienizzato
  • Adatto ad ogni tipo di superficie dura, in pietra, parquet, linoleum e PVC
  • Pulizia completa senza cavi: la robusta batteria agli ioni di Litio permette un'autonomia di lavoro fino a 200mq - 50 minuti - con una sola ricarica
  • Grazie alla sua versatilità e alla capacità di asciugatura del pavimento, che risulta calpestabile in meno di 2 minuti, è adatta ad ogni tipo di utilizzo: case di ampia metratura, ristoranti, negozi e ogni tipo di attività
  • Inclusi nella confezione: due rulli in microfibra resistenti, un detergente concentrato specifico per pavimenti da 0,5l
OffertaMigliore Nr. 6
Kärcher 1.055-400.0 Lavasciuga Pavimenti FC 5, 460 W + 2.055-006.0 Set di Rulli
  • Funzione 2 in 1: aspira e contemporaneamente lava con acqua sempre pulita
  • Rulli in microfibra super performant di ricambio inclusii: si montano intuitivamente seguendo il codice colore. Lavare max a 40° senza ammorbidente
  • Resa con un serbatoio pieno: circa 60m²
  • Potenza Max.: 460W
  • Tempo di asciugatura del pavimento: 2 minuti
Migliore Nr. 7
Matic Extra - Detergente per Lavasciuga Pavimenti Super Sgrassante - 5,5 kg
  • Detergente non schiumogeno per lavasciuga pavimenti super sgrassante
  • Sgrassante fortemente alcalino non schiumogeno super concentrato specifico per pavimenti ad alto traffico (supermercati, magazzini, parcheggi interni e esterni, industrie alimentari)
  • Rimuove efficacemente lo sporco difficile anche i segni neri lasciati da ruote di muletti o da pneumatici dai pavimenti porosi
  • Non necessita di risciacquo
  • Formato da 5,5 kg
Migliore Nr. 8
Leifheit Lavasciuga Regulus Aqua Powervac 24 V, Lavasciuga pavimenti wireless a batteria, Lava asciuga pavimenti con sistema intelligente Tank Control
  • Doppia funzione – Il lavasciuga pavimento consente non solo di aspirare lo sporco di diverse dimensioni dai pavimenti, bensì anche di lavarli a fondo.
  • Sistema smart – Grazie al sistema di comunicazione intelligente “Tank Control Technology”, la scopa elettrica senza fili segnala quando il serbatoio dell'acqua è pieno.
  • Batteria potente – Il lavapavimenti senza filo è dotato di potente batteria agli ioni di litio da 24 V che garantisce 22 minuti di autonomia su una superficie di 65 m².
  • Design pratico – Il pulisci pavimenti pesa solamente 3,3 kg, per questo è facile da maneggiare anche in spazi ristretti. Esso dispone inoltre di 2 modalità, Eco e Turbo.
  • Confezione – Leifheit lavapavimento Regulus Aqua Powervac 24 V, sistema di comunicazione intelligente “Tank Control Technology”, peso 3,3 kg, colore bianco, articolo numero 11914
Migliore Nr. 9
Kärcher Fc 5 Lavasciuga Pavimenti, Lava E Aspira In Una Sola Passata, 460 W + Kärcher 2.055-006.0 Set Di Rulli Per Lavapavimenti, Giallo + Kärcher Cura Piano Legno Cerato/Oliato Rm 535
  • Funzione 2 in 1: aspira e contemporaneamente lava con acqua sempre pulita
  • Resa con un serbatoio pieno: circa 60 ml
  • Rulli di ricambio in microfibra per FC Kärcher
  • Sciolgono e trattengono lo sporco su tutte le superfici dure
  • Conferisce satinata lucida
Migliore Nr. 11
Kärcher FC 5 Lavasciuga Pavimenti, Funzione 2 in 1, Scatola del Prodotto Rinforzata, 460 W
  • Grazie alla funzione autopulente, i rulli rimangono puliti anche durante l'uso
  • In legno, pietra o plastica, il FC 5 può essere utilizzato su tutti i pavimenti duri
  • Dopo l'uso, il detergente per pavimenti duri può essere riposto nella pratica stazione di parcheggio
  • I rulli in microfibra sono facili e veloci da montare e rimuovere, inoltre sono adatti per il lavaggio in lavatrice
  • La testina di pulizia è dotata di un giunto girevole flessibile e consente così una facile maneggevolezza
Migliore Nr. 12
ulsonix Lavapavimento Elettrico Lavasciuga Pavimenti TOPCLEAN 1000 (45,4 cm, 1.450 m²/h, 1.000 W, 155 giri/min)
  • Potente: motore continuo da 600 W che aziona le spazzole con 155 giri/min, motore da 400 W che garantisce un'eccellente potenza di aspirazione.
  • Ampia superficie di pulizia: raggio di 1.450 m2/h.
  • Resistente: i rulli in poliuretano consentono una lunga durata grazie al loro funzionamento delicato.
  • Maneggiamento facile: la macchina lavapavimenti può essere utilizzata senza conoscenze precedenti.
  • Agile: grazie alle grandi ruote posteriori, al lungo cavo di alimentazione e alla costruzione equilibrata.
Migliore Nr. 13
Kärcher 1.783-220.0 BR 30/4 C Lavasciuga Compatta per Una Pulizia Efficiente dei Pavimenti Duri, velocità Rulli 1500 Giri/Minuto, Grigio
  • Pulizia efficace: le spazzole a rullo a rotazione rapida forniscono una pressione 10 volte superiore rispetto alla pulizia manuale, anche su superfici strutturate o giunti
  • Asciuga subito: le guarnizioni in gomma aspiranti rendono il pavimento asciutto e subito calpestabile; se necessario, l'aspirazione può anche essere disattivata
  • Facile da usare: il rullo fornisce un avanzamento automatico, in modo che il dispositivo non debba essere spinto e possa essere utilizzato senza sforzo
  • Serbatoio rimovibile: i serbatoi dell'acqua fresca e dell'acqua di scarico possono essere rimossi separatamente e facilmente riempiti o svuotati
Migliore Nr. 14
Kärcher Lavasciuga Pavimenti Professionale BR 30/4 C - Ampiezza di Lavoro: 300mm, Giri Spazzole: 1450 r/min, Max. Resa per superficie: 200 m²/h, 2 Barrre d'Aspirazione Dritte
  • Spazzola a rullo a rotazione rapida che permette una pressione di contatto 10 volte superiore rispetto alla pulizia manuale
  • Le morbide labbra aspiranti aspirano il pavimento a secco così da renderlo subito asciutto e calpestabile
  • L'aspirazione può essere disattivata utilizzando il pedale
  • I serbatoi di acqua pulita e sporca possono essere rimossi separatamente
  • Include: spazzola a rullo
Migliore Nr. 15
BISSELL CrossWave, Dispositivo Multisuperficie 3-in-1, Aspira, Lava & Asciuga, Pulisce Pavimenti & Tappeti, 17132
  • Il crosswave di bissell è un dispositivo multi-funzione 3-in-1 (aspira, lava ed aiuta ad asciugare sia pavimenti che tappeti a pelo corto) che elimina alcuni passaggi e strumenti generalmente usati durante le pulizia nella tua casa; tutto in un solo dispositivo
  • La spazzola multisuperficie strofina e lava i pavimenti per una pulizia più profonda; spazzola rimuovibile e vassoio, per una pulizia semplice per una manutenzione semplice
  • Spazzola rotante multi-superficie che pulisce pavimenti duri, superfici tappezzate (moquette), parquet tappeti
  • Serbatoi di acqua pulita e sporca facili da rimuovere e riempire/svuotare; grazie ai due separati serbatoi, l'apparecchio lavora sempre con una miscela di acqua pulita e formula detergente; per migliori risultati, usare la formula detergente BISSELL multisuperficie o per pavimenti in legno
  • Bocchettone d'aspirazione rotante e facile da maneggiare, in modo da poter raggiungere ogni angolo si desideri

Come scegliere il migliore lavasciuga pavimenti

Sul mercato esistono numerosi modelli e tipologie di lavasciuga pavimenti ed è molto facile rischiare di perdersi finendo per non riuscire a fare la scelta perfetta, quella più adatta per le proprie esigenze. I criteri per poter effettuare la scelta che più soddisfi i propri bisogni si fonda su diversi criteri di valutazione tra i vari modelli di lavasciuga pavimenti presenti in commercio, esaminando con cura parametri e caratteristiche propri delle varie tipologie; vediamo quelli principali.

Peso

Un primo elemento da considerare per valutare correttamente un lavasciuga pavimenti è certamente il suo peso: questa caratteristica infatti lo rende più o meno agevole da maneggiare e da spostare da un ambiente all’altro. Nel caso di modelli tipo scopa elettrica il peso del motore e del contenuto del serbatoio gravitano interamente sulle braccia dell’utilizzatore, quindi il peso della macchina diventa un elemento fondamentale per capire se col passare del tempo l’attività può diventare eccessivamente stancante. Rispetto al peso quindi la scelta diventa un fattore soggettivo, che si relaziona alle proprie esigenze, in particolare l’ampiezza delle superfici pavimentate da pulire e la frequenza con la quale queste andranno trattate. In linea generale il peso di una macchina lavasciuga pavimenti può andare dai 5 kg per i modelli più leggeri ai 15 kg per quelli più massicci ed elaborati.

Ingombro e maneggevolezza

Strettamente correlate al peso, sono naturalmente le caratteristiche altrettanto importanti di ingombro e manegevolezza. Occorre anche in questo caso valutare bene, secondo le proprie esigenze personali, le dimensioni della macchina che si prende in esame: ad esempio un ingombro eccessivo può diventare un problema nel caso in cui si avessero in casa molti elementi di arredo tra i quali muoversi per compiere le pulizie. Il problema in questa situazione può essere risolto

scegliendo un lavasciuga pavimenti dalla forma compatta, che quindi non solo risulta più maneggevole da utilizzare, ma necessita anche di poco spazio per essere riposto dopo l’utilizzo.

Tipologia delle spazzole

Per ottenere dalla macchina lavasciuga pavimenti risultati ottimali su qualunque tipo di superficie, è molto rilevante verificare la tipologia e la qualità delle spazzole di cui la macchina è dotata. In genere le spazzole sono a forma di rullo e sono fatte in microfibra, così da svolgere in maniera ottimale le funzioni di trattenere e rimuovere agevolmente tutti i tipi di sporco. Se ci si trova nella situazione di dover pulire e lavare diverse tipologie di pavimenti, si può optare per l’acquisto di più tipi di spazzole in modo da poterle cambiare in relazione alle caratteristiche del pavimento. Occorre fare attenzione anche alle dimensioni della spazzola ed alla tipologia del sistema di attacco alla base della macchina: infatti in alcuni modelli si può trovare un piccolo spazio nei pressi dei bordi e questo potrebbe impedire di arrivare ai battiscopa; per ovviare a tale problema bisogna verificare che la lunghezza delle spazzole sia sufficiente, quindi che arrivino fino al perimetro della base.

Potenza e alimentazione

Soprattutto durante le fasi di lavaggio ed aspirazione giocano un ruolo fondamentale per le prestazioni della macchina lavasciuga pavimenti la potenza e la tipologia di alimentazione, che costituiscono i principali parametri di valutazione delle prestazioni finali del prodotto. I modelli in commercio possono essere alimentati ad energia elettrica o a batterie: naturalmente i primi sono caratterizzati da prestazioni migliori, maggiore potenza ed efficacia in termini di pulizia delle superfici. Infatti riescono ad avere maggiore capacità di detersione, di aspirazione ed anche di asciugatura; quest’ultima fase risulterà anche più veloce. Per quanto riguarda l’aspetto del maggiore consumo energetico, c’è da sottolineare che in particolare i nuovi modelli sono progettati e realizzati con tecnologie che permettono di ottimizzare i consumi ed evitare così inutili sprechi energetici. A tal fine alcuni modelli sono dotati della funzione di spegnimento automatico, che risulta molto utile perché provvede a disattivare la macchina dopo un certo intervallo di tempo di non utilizzo. Anche il fattore potenza finisce con incidere sui consumi energetici del lavasciuga pavimenti: comunque le moderne tecnologie permettono di avere prestazioni elevate anche senza ricorrere a potenze troppo alte. Per le macchine con cavo elettrico di alimentazione in genere la potenza può andare dai 400 agli 800 watt.

Tecnologia

Verificati in linea generale i consumi della macchina, occorre esaminare la tecnologia di cui essa è dotata. Ad esempio, siccome i lavasciuga pavimenti sono dotati di un sistema di aspirazione quindi hanno un aspirapolvere incorporato, è necessario verificare che questo sia dotato di un buon sistema di filtraggio che consenta al filtro di trattenere tutte le impurità e di fermare anche le cose più difficili come i peli lasciati da animali. Su alcuni modelli di tecnologia avanzata inoltre è possibile selezionare il tipo di funzione che si desidera azionare: in questo modo si può utilizzare la macchina esclusivamente per aspirare, per lavare o per asciugare.

Serbatoi

Nei modelli più moderni di lavasciuga pavimenti solitamente si trovano due serbatoi: uno per l’acqua pulita ed un secondo per l’acqua sporca. Quindi la capacità dei serbatoi diventa un elemento importante da valutare per capire quale sarà l’autonomia della macchina: in questo caso la capacità viene misurata non in millilitri, ma in metri quadri di superficie che è possibile pulire con un unico rabbocco o svuotamento di uno dei due serbatoi. Inoltre alcuni modelli sono dotati di spie di segnalazione che indicano la quantità di acqua residua e l’eventuale presenza di residui che possono bloccare il condotto di aspirazione.

Accessori

Altro parametro da valutare con attenzione è costituito dal numero di accessori di cui è dotato il modello di lavasciuga pavimenti che ci si appresta ad acquistare perché anche questo contribuisce certamente a definire la macchina più o meno versatile rispetto ad altre. Tra i vari tipi di accessori, alcuni di quelli più utili possono essere ad esempio i diversi tipi di rulli: oltre al rullo di base che di solito è in microfibra, alcuni modelli vengono venduti con rulli di ricambio che sono specifici per la pulizia di differenti superfici pavimentate, quali ceramica o parquet. Anche la dotazione di spazzole aggiuntive e di bocchette particolari risulta molto valida perché queste permettono di agire non solo sui pavimenti ma anche su altre superfici come ad esempio tappeti o sedili di auto

Materiali

Nella scelta della giusta macchina lavasciuga pavimenti è naturalmente importante prendere in considerazione anche i materiali con cui essa è realizzata: materiali di più alta qualità garantiscono una maggiore resistenza ed durata più lunga nel tempo della macchina. C’è anche da sottolineare che spesso i materiali migliori risultano più pesanti quindi potrebbero influire anche sulla maneggevolezza del lavasciuga pavimenti. È necessario esaminare anche il materiale delle spazzole, in quanto sono l’elemento che poi può andare a toccare oggetti delicati presenti in casa, e quello con cui è realizzata l’impugnatura che può rendere la macchina più o meno comoda e facile da utilizzare per un tempo abbastanza lungo.