Recensione LG OLED 65 C8

In questo articolo troverai opinioni sulle TV LG OLED 65 C8 disponibile in 3 varianti da 55, 65 e 77, la recensione contiene le caratteristiche dei prodotti, i pro e contro e comparazione prezzi con altri prodotti della stessa categoria.

Disponibile in 3 varianti

55 Pollici

65 Pollici

77 Pollici

Caratteristiche principali

  • Artificial Intelligence ThinQ α9 Intelligent Processor
  • OLED 4K Cinema HDR: Compatibile con i più avanzati formati HDR Dolby Vision, Advanced HDR by Technicolor, così come HDR10 Pro, HLG Pro e HDR Effect.
  • Dolby Atmos
  • Design Cinema Screen

Design

LG OLED C8 è una TV della fascia medio/alta della casa costruttrice LG con un colore molto particolare chiamato grigio gunmetal, dal punto di vista dei materiali usati sono di qualità premium. Il display si estende da una parte all’altra e a tenerlo in posizione è presente una minuscola cornice, quasi impercettibile all’occhio.

Lo spessore dello schermo non supera quello di sei carte di credito, mentre la base inferiore ha un spessore massimo di 5cm.

lg-c8-spessore

Il pannello si trova sullo stand Alpine di LG che ora è più lungo (all’incirca 104cm), la sua forma particolare e curva ideata per direzionare il suono proveniente dagli altoparlanti verso lo spettatore ed offrire un’esperienza immersiva quasi da cinema.

Il look dello stand è molto bello alla vista ed è anche funzionale in quando rende la tv molto più stabile rispetto alle tv che usano uno stand centrale, l’unica pecca è quella di non poterlo posizionare ovunque, infatti avrai bisogno di un tavolo o panca più grande.

Gli ingressi includono quattro porte HDMI, che supportano tutti gli ingressi 4K e HDR. Può essere posizionato senza problemi sul muro in quanto 3 delle porte HDMI sono laterali, solo una è sul retro.

input-lg-c8

 

Prestazioni

Il C8, come la maggior parte degli OLED 2018 di LG, utilizza il nuovo processore intelligente Alpha 9. Questo processore al silicio ad alte prestazioni vanta un’avanzata elaborazione delle immagini mai vista su una TV destinata alla vendita.

L’impostazione predefinita della tv è Eco, le migliori sono Standard e Vivid per immagini con contrasto elevato, immagini UHD, mentre la prima è la migliore soluzione per la maggior parte dei contenuti.

La modalità Vivid per SDR è esagerata ma con contenuti HDR10, è davvero affascinante.

I neri perfetti non sono una novità per i televisori OLED, ma l’LG C8 fa un ottimo lavoro nel preservare i dettagli nelle zone con tonalità appena sopra il nero. Ombre dettagliate e zero inquinamento luminoso: questa TV è perfetta per le stanze poco illuminate.

LG OLED C8 non riesce a raggiungere gli stessi picchi di 2000 nit del Samsung Q9FN, né può offrire gli stessi livelli di vividezza in scene molto luminose. Tuttavia, è in grado di mettere in evidenza i colori che non soffrono di problemi di saturazione. Le scene per lo più luminose, nel frattempo, non resistono in alcun modo vicino alla quantità di ritaglio vista sui vecchi modelli OLED.

In 4K nativo, certi film sono i più nitidi che io abbia mai visto su un LG OLED – anche più nitidi del Samsung Q9FN. Questa nitidezza si estende a fonti non 4K native, che godono di bordi ben definiti senza molto rumore di immagine.

Per quanto gli angoli di visione, puoi sederti praticamente ovunque nella stanza senza preoccuparti di perdere luminosità e contrasto. Il Samsung Q9FN può essere estremamente impressionante, ma ti limita ad un angolo visivo di circa 35 gradi.

Movimento fluido

LG OLED C8 possiamo dire che gestisce davvero bene il movimento dell’immagine e ci sono stati dei miglioramenti rispetto al passato, ma non è ai livelli di Sony AF8 OLED e Sony A1 OLED.

Input lag e videogiochi

LG C8 rimane comunque uno delle migliori tv i per videogiochi in 4k con HDR a 60hz. La modalità di gioco a bassa latenza mostrava un ritardo di input di circa 21ms in modalità game attiva, mentre nelle impostazioni normali arrivano a 50ms e attivando il filtro di movimento fino a 100ms.

Audio

Per quanto riguarda il suono, la caratteristica più degna di nota è il Dolby Atmos. Questo televisore non è in grado di offrire l’intera esperienza “cinema” come un sistema Atmos full-fat con altoparlanti a soffitto, ma in realtà riesce a fornire un buon senso dello spazio.

Il suono è molto buono per le dimensioni degli altoparlanti che la TV monta. Alcuni suoni sembrano addirittura provenire da sopra la TV.

Consigliamo comunque di acquistare una soundbar per migliorare ulteriormente l’esperienza.

Funzioni smart

Il sistema di menu Web OS di LG è piacevole e veloce, ma sostanzialmente invariato rispetto allo scorso anno. Manca ancora gli extra innovativi e la configurazione basata su app del sistema Tizen 2018 di Samsung, e non soddisfa la copertura dell’app di Roku TV o Android TV come Sony. Se vuoi più app, la soluzione migliore è quella di comprare un Amazon Fire Stick o un Google Chromecast.

telecomando lg c8

Il telecomando è uguale al modello del 2017. È particolarmente utile quando si accede ad app o si esegue la ricerca utilizzando la tastiera sullo schermo, dato che si può usare con il movimento. La rotella di scorrimento è ideale anche per spostarsi tra le app.

LG OLED 65 C8

8.4

Design

7.4/10

Contrasto

9.2/10

Luminosità

8.0/10

Audio

8.5/10

Input lage e videogiochi

8.9/10

Pro

  • Bellissime immagini in 4K
  • Upscaling ottimo
  • Neri e dettagli perfetti
  • Interfaccia facile da usare

Contro

  • Manca il Refresh Rate variabile
  • Movimento dell'immagine da migliorare

Ultimo aggiornamento 2020-04-01 at 14:50 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API